Secondo  l’OMS  La salute è uno stato di completo benessere psichico , fisico e sociale dell’uomo dinamicamente integrato nel suo ambiente naturale e sociale e non la sola assenza di malattia.

 

Ci abituiamo ai tanti malesseri che abbiamo e sottovalutiamo i tantissimi sintomi che il corpo ci invia.

Quando abbiamo malattie veramente gravi o croniche, allora pensiamo a curarci .

Spesso però è tardi e siamo costretti a prendere farmaci, affidiamo al medico la nostra guarigione, come se la malattia non ci appartenesse, e consultiamo specialisti su specialisti alla ricerca della cura miracolosa.

Il corpo mantiene memoria di ogni evento traumatico o intrusione chimica, fino a quando non elaboriamo consapevolmente tale situazione o lo depuriamo dai  veleni accumulati.

 

Il naturopata si occupa principalmente di Prevenzione

Ma cosa significa fare prevenzione? Noi pensiamo alla prevenzione quando si parla di tumori, noduli, masse, e quindi ci attiviamo per fare controlli annuali di vario tipo.

In realtà la prevenzione non è legata a tac, ecografie ect, quanto al verificare il terreno dell’individuo, la costituzione energetica e lo stile di vita.

Il terreno dell ‘organismo è l’ambiente interno dove vivono e crescono tutte le nostre cellule.

Quando il Terreno è libero da scarti, tossine, squilibri, la persona manifesta tutta la sua energia vitale e resiste meglio alle aggressioni esterne.

Il nostro organismo è continuamente attraversato da grandi quantità di tossine (virus, batteri, tossine alimentari, metalli pesanti, farmaci…).

Ma come eliminare queste tossine? In parte vengono eliminate dai nostri organi e in parte vanno nella matrice, nel nostro terreno.

COSA PROVOCANO LE TOSSINE?

Se i nostri organi (fegato, intestino, pelle, reni, polmoni) sono deboli e non hanno l’energia necessaria per eliminare le tossine accumulate, queste si depositano nel terreno e provocano alterazioni della microflora intestinale con riassorbimento delle scorie che passano nel sangue e provocano:

CEFALEA

STANCHEZZA

DOLORI MUSCOLARI

GONFIORE ADDOMINALE

MALESSERI

INTOLLERANZE ALIMENTARI

PROBLEMI ALLE PELLE O AI CAPELLI

ALITO CATTIVO

CATTIVO UMORE

NERVOSISMO

INDECISIONE ect..

STRESS:

Se a tutto ciò ci aggiungiamo lo stress, legato agli eccessivi ritmi della vita odierna, a insoddisfazioni, dispiaceri ect.. questo produce alti livelli di cortisolo e  possono verificarsi anche:

INSONNIA-DISTURBI DEL SONNO

ANSIA

TACHICARDIA

INVECCHIAMENTO PRECOCE

CALO DEL DESIDERIO

DEPRESSIONI LIEVI O GRAVI

STANCHEZZA CRONICA ect.

Il Naturopata ti aiuta a depurare il tuo terreno a seconda della tua costituzione, dell’ età, e della stagione che si sta vivendo, perchè il corpo è strettamente collegato alla natura e alla stagione.

PER CHI E’ ADATTA LA NATUROPATIA?

La naturopatia è adatta a tutti da 0 a 130 anni! Bambini adolescenti, età matura, terza età, e anche animali domestici.

Utilizziamo rimedi dolci e non invasivi: usiamo l’energia, le piante, i minerali, l’acqua, la terra, il respiro, in una parola gli elementi della NATURA.

La fitoterapia, la gemmoterapia, i fiori di bach, il riequilibrio nutrizionale, idroterapia ect…Verifichiamo l’inquadramento energetico secondo la medicina cinese, per individuare la tua costituzione.

Ascolta il tuo corpo, nutrilo con cibi vivi, ascolta i tuoi pensieri, le tue emozioni, fai attività fisica e dedica tempo a ciò che ami.

Attivati per conoscere la tua costituzione e mantenere la tua salute, in ogni cambio di stagione, e ad ogni passaggio evolutivo, il tuo corpo necessita di un nuovo equilibrio.

E se ti accorgi che qualcosa non va e che cominci ad avvertire troppi segnali di disequilibrio, richiedi un consulto Naturopatico e non aspettare che i sintomi si cronicizzino e diventino Malattie.

”La salute è il primo dovere della vita”

 Oscar Wilde

 

Giorgia Bonini

Naturopata

 www.yogaenaturopatia.it

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *